“Ruolo ed Evoluzione della Microbiologia nella Sicurezza Emotrasfusionale”: il 24 settembre a Bari il congresso organizzato dall’ONB

Ruolo ed Evoluzione della Microbiologia nella Sicurezza Emotrasfusionale“. Se ne discuterà il prossimo 24 settembre, nei locali dell’IH Hotels Oriente, a Bari, nel corso di un convegno organizzato dall’Ordine Nazionale dei Biologi, con il patrocinio, tra gli altri, dell’UniversitàAldo Moro” di Bari e della Regione Puglia. L’evento, spiegano gli organizzatori, nasce in seguito all’impatto negativo che la pandemia di Covid ha avuto sul numero di donazioni di sangue, oltre che ad una recente recrudescenza dei casi di sifilide riscontrati su tutto il territorio nazionale. La finalità del congresso barese, aggiungono gli organizzatori, è pertanto quella di fornire un aggiornamento dal punto di vista microbiologico della medicina trasfusionale in Italia attraverso analisi di monitoraggio (includenti emovigilanza e sorveglianza territoriale), e di diagnosi (mediante NAT e test sierologici) su diversi livelli di applicazione. La rilevanza microbiologica in uno scenario post-pandemico è tale, infatti, da influire sul numero di donazioni e, quindi, sulla disponibilità di emocomponenti; per questo motivo, nel corso del congresso si discuterà di strategie gestionali dei pazienti con malattie infettive, monitoraggio epidemiologico di tali patologie e nuove metodiche di diagnosi.

Clicca qui per scaricare la locandina con il programma

Clicca qui per conoscere finalità e rilevanza dell’iniziativa

Clicca qui per iscriverti

Evento accreditato ECM (numero crediti 5)
ID evento: 356968
Convegno residenziale fino ad un massimo di 80 partecipanti
Aperto ai soli iscritti residenti in Puglia e Basilicata
Sede del convegno: IH Hotels Oriente, corso Cavour 32, Bari.
Costo iscrizione: 20 euro