Concorso pubblico all’Agenzia Dogane e Monopoli: c’è spazio anche per i Biologi

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ravvisata l’esigenza di potenziare l’organico del proprio personale con l’ingresso di figure professionali esperte in Biologia e Microbiologia, anche alla luce delle sempre più pressanti attività istituzionali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha rettificato, con apposita delibera (del 06/11/2020) il bando di CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI di COMPLESSIVI 766 POSTI PER L’ASSUNZIONE DI VARIE FIGURE PROFESSIONALI DA INQUADRARE NELLA TERZA AREA, FASCIA RETRIBUTIVA F1, PRESSO L’AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI, integrandolo con la richiesta di reclutamento di n. 25 Biologi. I requisiti richiesti sono: abilitazione all’esercizio della professione di biologo e iscrizione all’Ordine Nazionale dei Biologi (sezioni A o B).

Clicca qui per partecipare alla procedura concorsuale