DL 17 marzo 2020 n. 18 – Bonus per i servizi di baby-sitting

Domande all’Inps – accoglimento istanze fino ad esaurimento fondi stanziati.

Si informa che l’articolo 23, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (GU Serie Generale n. 70 del 17 marzo 2020) ha previsto anche per i liberi professionisti iscritti alla Cassa la possibilità di accedere al bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting, nel limite massimo complessivo di 600 euro. La stessa norma ha precisato che le modalità operative e il monitoraggio delle domande siano effettuate dall’INPS. Le domande dovranno essere presentate direttamente all’INPS con le modalità indicate nella Circolare n. 44 del 24/3/2020.

Nella circolare viene precisato che una volta esaurite le risorse, non saranno accolte ulteriori domande, salvo nuovi stanziamenti da parte dello Stato.