Legge di Stabilità 2016, incassato il voto di fiducia

Venerdì scorso il Senato ha dato il voto di fiducia sulla Legge di Stabilità 2016.

Tra le misure che erano state inserite dalla Commissione Bilancio del Senato nel maxiemendamento che poi ha ottenuto il voto di fiducia, si segnalano: l’esenzione IMU-TASI per gli immobili concessi in comodato come prime case a figli, genitori o parenti disabili fino al secondo grado; stessa cosa per la casa concessa all’ex-coniuge; il raddoppio del tetto di spesa (da 8.000 a 16.000 euro) del bonus mobili per le giovani coppie, anche di fatto; la detassazione delle prestazioni sociali erogate dall’impresa; il ritorno a 1.000 euro della soglia per il money transfer.

 

 

 

A cura di

Francesco Blasi

Consulente fiscale dell’Ordine Nazionale dei Biologi