Ultimi Avvisi
 

FAQ-Firma Referti

Sui referti o rapporti di prova o elaborato nutrizionale è necessaria la firma del professionista?

In generale la firma sui referti/rapporti di prova/diete ecc…testimonia la paternità del lavoro svolto dal professionista, il quale si assume la responsabilità di quanto effettuato. Con la sottoscrizione si certifica implicitamente anche la corretta applicazione delle procedure, la buona prassi di laboratorio, i controlli di qualità interno ed esterno, etc…. La firma, accompagnata dal timbro professionale, rappresenta una tutela per l’utente.

Chi firma i referti?

I referti e/o i rapporti di prova ecc… devono essere firmati dal direttore tecnico. Il direttore tecnico, se vuole, può far apporre accanto alla sua firma quella del professionista che ha eseguito l’analisi o quella del responsabile del settore. Il direttore tecnico nel sottoscrivere i risultati del lavoro svolto dal laboratorio si assume integralmente la responsabilità di fronte all’utente della corretta esecuzione dell’analisi, della scelta dei kit, della manutenzione ordinaria della strumentazione etc… cioè dell’applicazione della buona prassi di laboratorio. Il Nutrizionista con la firma assume la paternità dello studio nutrizionale.