Posted 6 dicembre 2018 by Giornalisti in News
 
 

Contraccettivo a rischio: Codacons presenta esposto in procura e avvia azione risarcitoria a favore delle donne coinvolte


Settemila donne italiane rischiano effetti collaterali anche gravi. Possibile chiedere i danni alla casa produttrice del gruppo bayer

 

Un contraccettivo permanente dagli effetti collaterali pericolosi al punto da portare il Ministero della salute a disporne il richiamo su tutto il territorio nazionale. È il caso del contraccettivo “Essure”, prodotto dalla Conceptus Inc., un’azienda sussidiaria della Bayer, finito nel mirino del Codacons che lancia oggi una azione collettiva in favore di tutte le donne che hanno scelto di impiantare il prodotto in questione.

 

L’articolo completo su www.codacons.it