Posted 11 ottobre 2018 by Giornalisti in News
 
 

Additivi negli alimenti. Nel 2017 riscontrate non conformità nell’1,5% dei campioni esaminati


I numeri sono contenuti nella Relazione al Piano nazionale additivi 2015-2018 relativa ai dati 2017. “L’analisi delle diverse tipologie di non conformità riscontrate confermano la necessità di monitorare l’uso corretto o non consentito di additivi negli alimenti, ponendo particolare attenzione ad additivi quali i solfiti, sanitariamente rilevanti”.

Il Ministero della Salute pubblica la Relazione al Piano nazionale additivi 2015-2018 relativa ai dati 2017. Nel 2017, terzo anno di applicazione del Piano, tutte le categorie alimentari previste sono state oggetto di campionamento: sono stati analizzati complessivamente 3.627 campioni, tra prodotti alimentari (3.458) e additivi tal quali (169), per un totale di 12.416 determinazioni analitiche.

 

L’articolo completo www.quotidianosanita.it