Posted 22 settembre 2018 by Giornalisti in News
 
 

Identificate le staminali che rigenerano ossa e cartilagini


L’identificazione delle cellule staminali scheletriche, che possono generare cellule del tessuto osseo, del tessuto spugnoso all’interno dell’osso e delle cartilagini, apre la strada alla medicina rigenerativa per tutte le patologie osteoarticolari.

L’identificazione e la caratterizzazione delle cellule staminali scheletriche umane, capaci di produrre nuovo tessuto osseo, cartilagineo e dello stroma spugnoso dell’interno dell’osso, promette di aprire la strada a terapie rigenerative delle lesioni e delle malattie degenerative delle ossa e delle cartilagini.

Lo studio che ha portato a questo risultato è stato condotto da ricercatori della Stanford University ed è illustrato in un articolo pubblicato su “Cell”.

 

Leggi l’articolo completo su www.lescienze.it