Posted 14 febbraio 2018 by Giornalisti in News
 
 

Convegno Biologi, D’Anna: “Da istituzioni sanitarie provincialismo comportamentale e inadeguatezza”


“In ordine alla sopraggiunta rinuncia (tra l’altro comunicata a mezzo stampa) del professor Giovanni Rezza dell’Istituto Superiore di Sanità, a partecipare al convegno organizzato dall’Ordine Nazionale dei Biologi il prossimo 2 marzo a Roma, riteniamo di dover precisare che il novero degli scienziati presenti all’evento è di assoluto prestigio scientifico internazionale comprendendo, tra gli altri, il premio Nobel Luc Montagnier ed il professor Giulio Tarro, illustre virologo, che ha ottenuto la nomination per il detto premio. Il resto si commenta da solo e testimonia quanto scadente sia, dal punto di vista scientifico e deontologico, la rappresentanza di talune istituzioni sanitarie in Italia in un contesto nel quale prevale il provincialismo comportamentale e l’inadeguatezza nell’affrontare e padroneggiare argomenti di frontiera come quello degli inquinanti da nanoparticelle”. Lo dichiara il senatore Vincenzo D’Anna, presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi.