Posted 20 marzo 2017 by Giornalisti in Formazione
 
 

Tirocinio di Citologia urinaria all’Ispo di Firenze


L’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica (ISPO) organizza il Tirocinio di citologia urinaria, diretto da Patricia Turco (S.C. Laboratorio Regionale di Prevenzione Oncologica ISPO) e da Francesca Maria Carozzi  (Direttore S.C. Laboratorio Regionale di Prevenzione  Oncologica ISPO).

Il Tirocinio si svolgerà presso il Laboratorio Regionale di Prevenzione Oncologica ISPO, Villa delle Rose, Via Cosimo il Vecchio, 2 a Firenze.

L’obiettivo è quello di  migliorare le performance citologiche dei tirocinanti tramite un confronto interattivo al microscopio multiplo su una casistica selezionata di Pap test in fase liquida.

Il Tirocinio si articola in varie sessioni che prevedono relazioni teoriche, visione di preparati al microscopio multiplo condotta dal tutor, visione individuale di preparati al microscopio.

I tirocinanti potranno:

  1. acquisire i criteri per adottare corretti principi interpretativi e sviluppare la capacità di riconoscere i diversi quadri citologici mediante visione al microscopio multiplo, condotta dal tutor e con l’ausilio  di immagini digitali;
  2. approfondire, mediante lezioni teoriche, la diagnostica citologica e le problematiche di diagnosi differenziale di quadri di difficile interpretazione;
  3. confrontare le proprie performance tramite discussione interattiva di casi selezionati.

 

Il Tirocinio, con quota di iscrizione, è in fase di accreditamento con il sistema E.C.M. nazionale per Biologi  del servizio sanitario regionale e nazionale. Per il conseguimento dei crediti formativi, è richiesta la presenza del Tirocinante presso  il  Laboratorio Regionale di Prevenzione Oncologica ISPO per 3  giorni consecutivi (totale 24 ore formative) e il superamento di un test di verifica pratico.

 

Nella quota di partecipazione sono inclusi:

  1. polizza infortuni
  2. materiale didattico

 

Il periodo di frequenza programmato per il 2017 è dal 28 al 30 giugno. E’ prevista la presenza di n. 3 tirocinanti.

 

Ogni tirocinante dovrà essere in possesso di propria copertura assicurativa RCT (responsabilità civile contro terzi), da produrre in copia in fase di iscrizione.  La documentazione richiesta, dovrà essere trasmessa alla Segreteria Organizzativa, contestualmente all’invio della scheda di iscrizione allegata. L’iscrizione potrà essere considerata confermata solo dopo la trasmissione di tutti i documenti richiesti, come specificato nel programma allegato, alla Segreteria Organizzativa (formazioneesterna@ispo.toscana.it), tramite l’invio della scheda d’iscrizione.